Dalle acque fredde dell’Antartide le balene durante l’estate si dirigono verso acque più calde per partorire e ovviamente passano per la costa brasiliana. Il passaggio delle balene si può vedere da Giugno fino a Novembre: scopriamo insieme da quali spiagge brasiliane si può accedere a questo spettacolo!

Nell’arcipelago delle Albrolhos, posto sulle coste meridionali, è conosciuta come la Costa delle Balene e il nome sembra derivi proprio da questo “Abram os olhos!” cioè aprite gli occhi e ammirate le balene!

È facile vedere le balene con i piccoli dalle imbarcazioni, inoltre non mancano altri spettacoli: infatti vi è anche una bellissima barriera corallina ricca di pesci, tartarughe marine, cavallucci di mare e delfini e si può fare anche snorkeling e sub per ammirare al meglio la natura.

Anche dall’isola di Tinharé, un po’ più a Nord, si possono avvistare le balene canterine: essendo un’isola molto naturale oltre alle immersioni si può fare trekking , non si può arrivare in macchina ed è un’isola perfetta per godere della natura e dello sport.

Praia do Rosa è un’area protetta proprio per le balene, creata 15 anni fa e non lontana da Florianopolis.

Nelle sue spiagge si possono vedere le balene e anche fare surf, infatti Praia do Rosa è famosa per essere una sede dei mondiali di surf.

Il Brasile è il paese perfetto per ammirare questi mammiferi enormi tra spiagge, natura meravigliosa e canti delle balene.