sterlina_13130705611A partire dal 1983 è stata introdotta la circolazione della moneta da 1 sterlina, 1 pound. Questa moneta, dal peso di 9,5 grammi è composta per il 70% da una lega di rame, per circa il 25% zinco e per un restante 5% da nickel.

La prima moneta da 1 sterlina venne introdotta in circolazione il 21 Aprile del 1983, da quella data la Bank of England iniziò a ritirare tutte le banconote cartacee da 1 sterlina la cui stampa fu sospesa nel 1984. Come da tradizione, la moneta di una sterlina rappresenta su una parte l’effige della Regina Elisabetta II, tra le curiosità poco note, il cambio di anno in anno dal 1983 al 2008, della parte posteriore della moneta, emblema diverso per Il Regno Unito, per la Scozia, per il Galles, per l’Irlanda del Nord e per l’Ighilterra.

Le monete coniate nel 1983, nel 1993, nel 1998 e nel 2008 rappresentano sulla parte posteriore lo stemma reale, nel 1984 venne coniata una sterlina con un Ramo di Cardo e corona, simbolo della Scozia, nel 1985 il Porro con corona simbolo del Galles, nel 1986 il Lino con Corona, simbolo dell’Irlanda del Nord, nel 1987 l’albero di Quercia con Corona, simbolo dell’Inghilterra e nel 1988 la Corona sopra lo scudo.

Per i successivi 5 anni, dal 1989 al 1993, le monete furono coniante con i simboli nello stesso ordine, identica sequenza dal 1998 al 2003. I simboli della Scozia furono cambiati nel 1994 e nel 2004, i simboli del Galles nel 1995 e nel 2005, il simbolo dell’Irlanda del Nord nel 1996 e nel 2006, il simbolo dell’Inghilterra nel 1997 e nel 2007 e lo stemma reale del Regno Unito è stato riproposto nel 1998 e nel 2008.

Articolo sponsorizzato da: conto forex