ciclo-mestruale-abbondanteUna delle forme più comuni di cisti ovariche è la ciste follicolare. In questo caso abbiamo davanti un’anomalia generata principalmente da un’ovulazione scarsa.
Questa situazione induce il follicolo a collassare. La donna che soffre di ciste follicolare proverà durante la fase mestruale un fastidio come specifico.

 

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

 

Circa a metà del ciclo mestruale, proprio quando si entra nella fase ovulatoria, l’ipofisi rilascerà un ormone luteinizzante il quale “dirà” al follicolo di lasciar andare l’ovulo che contiene. In questo modo si avvia il processo che porterebbe a una gravidanza, qualora vi fosse lo speratozoo a fecondare. Viene sviluppata la ciste follicolare quando l’ondata di ormone non viene scatenata e di conseguenza, non viene rilasciato l’ovulo. Questo si trasformerà in ciste.