S.ValentinoC’è Pasta per te

Abbiamo fatto la conoscenza di Omar Gamberini, chef per passione, che dopo un lungo processo di analisi di internet, ha aperto il suo nuovo blog per condividere sulla rete alcune delle sue ricette in cucina! “La mia passione per la cucina – racconta Omar Gamberini, che abbiamo raggiunto telefonicamente per questa intervista – nasce quando ero bambino. Frequentavo il ristorante dei miei nonni, sito a pochi minuti di macchina da Bologna. Era una sorta di agriturismo e io andavo lì a passare i fine settimana. Parlavo con gli chef ed i collaboratori del ristorante, che a volte mi invitavano in cucina e mi facevano vedere quei grossi pentoloni sui fornelli lunghissimi, con tonnellate di sughi, carni, e ingredienti per cucinare le pietanze del ristorante! Ricordo che per fare un ragù alla bolognese ci si impiegava quasi una oretta, e lo chef utilizzava tantissimi ingredienti! Insomma, per un bambino della mia età il ragù era un ingrediente semplice da cucinare, da mettere nella pasta insieme ad un pò di parmigiano. Al ristorante, però, avevo imparato bene cosa volesse dire cucinare e quanta passione ed attenzione occorresse per lavorare ai fornelli”.

Il ristorante, quindi, andava bene? “Moltissimo! Non sono qui a dirvi il nome, per evitare di fare pubblicità, ma c’era una clientela molto affezionata. Uno dei piatti forti era l’agnello alla romagnola, cucinato in una grossa casseruola con salsa di pomodoro, brodo di carne, piselli e lardo di maiale. Da leccarsi i baffi!

Sai cucinarlo anche tu? “Certo! Anzi diciamo che ad oggi è, dopo tanti anni, uno dei miei piatti in via di perfezionamento. Il difficile sta nel conciliare gli ingredienti gli ingredienti con la salsa di pomodoro. Il segreto? La carne di agnello va insaporita per minuti con rosmarino e aglio prima di essere cotta nella casseruola”. Chiediamo infine a Omar Gamberini se pensi mai di diventare uno chef professionista? “Affatto! Lavoro molto bene nella ditta che mi ha fatto crescere professionalmente nel campo della distribuzione industriale. Sono e resterò uno chef dilettante, ho il piacere però di condividere questa mia passione con il mondo del web e utilizzerò il mio blog per inseguire questo obbiettivo”. Salutiamo lo chef Omar Gamberini e lo invitiamo a ricontattarci in futuro qualora scoprisse nuovi segreti per le sue ricette in cucina.

Visita anche il blog di Omar Gamberini: www.lericettediomargamberini.com